immagine
Fungorobica

Il Regno dei “Fungi”

Con 50 anni di esperienza, Fungorobica è sinonimo di specializzazione nel mondo dei funghi, coltivati e spontanei, freschi, lavorati e trasformati, garantendo in ogni stagione dell’anno prodotti sani e di qualità certificata.

Antipasto di pomodoro e funghi

Prodotto: Champignon Bianco
Tempo necessario: 45 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
4 pomodori da insalata
8 grossi funghi Champignon freschi Fungorobica
125 g di tonno
2 filetti d’acciuga
2 cucchiaiate di parmigiano grattugiato
3 panini al latte qualche cetriolino sott’aceto
poco latte
noce moscata
sale
pepe

Preparazione:
Mettere ad ammollare la mollica dei panini in poco latte.
Tagliare i pomodori a metà orizzontalmente, togliere loro i semi e disporli su un piatto di portata.
Pulire i funghi, eliminare la pellicina che li riveste, staccare le testine dai gambi e lavarli bene per eliminare ogni traccia di terriccio. Svuotare un poco le testine in modo da formare una piccola conca.
Tritare i gambi dei funghi con il prezzemolo, il tonno e le acciughe. Mettere il trito in una zuppiera, unirvi la mollica dei panini ammollata, il parmigiano, una grattugiatina di noce moscata, sale e pepe. Mescolare bene il composto e riempire con questo le testine dei funghi, sistemandole, a mano a mano che sono pronte, sui mezzi pomodori. Decorare ogni fungo con fettine di cetriolini sott’aceto disposte tutt’attorno e servire.

Cappelli di funghi porcini alla piemontese

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 45 minuti
Difficoltà: ***

 
Ingredienti (4 persone):
8 grossi cappelli di funghi Porcini freschi Fungorobica
30 g di parmigiano grattugiato
1 spicchio d’aglio
1 manciatina di prezzemolo
8 crostini di pane
olio
sale
pepe

Preparazione:
Pulire i cappelli di funghi porcini strofinandoli con un canovaccio umido e metterli in una pirofila unta con abbondante olio. Tritare il prezzemolo con l’aglio e mescolare al trito il parmigiano. Salare e pepare i funghi, cospargerli con il trito e irrorarli con un filo d’olio. Cuocerli in forno per una ventina di minuti. Servire su crostini di pane fritti nell’olio.

Consommé ai funghi

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 2 h e 30 minuti
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
1,5 l di brodo
200 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
1 carota
1 gambo di sedano
200 g di carne di manzo tritata
1 albume
1 cucchiaino di mentuccia tritata
1/2 bicchiere di sherry

Preparazione:
Raschiare la carota e tritarla con il sedano. Mettere in una casseruola la carne tritata, unirvi l’albume e mescolare per amalgamare. Aggiungere il sedano e la carota e versarvi, poco alla volta, il brodo freddo. Porre la casseruola su fuoco moderato e, mescolando spesso, portare il brodo all’ebollizione. Abbassare la fiamma, coperchiare e far cuocere per un’ora e mezzo. Togliere dal fuoco e passare il consommé attraverso un tovagliolo bagnato e strizzato.
Eliminare i gambi dei funghi champignon Fungorobica, pulire bene i cappelli con un telo umido per eliminare il terriccio e affettarli fini con il tagliatartufi.
Rimettere il consommé sul fuoco e, appena riprende l’ebollizione, unirvi i funghi, la mentuccia e lo sherry. Far cuocere per un minuto, togliere dal fuoco e servire subito.

Crema di funghi alla besciamella

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h e 15 minuti
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
350 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
40 g di burro
1/2 l di salsa besciamella
3 dl di brodo magro
1 dl di panna liquida qualche fogliolina di cerfoglio
crostini di pane
sale

Preparazione:
Pulire i funghi champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli e affettarli. Metterli in una casseruolina e farli stufare con il burro, il cerfoglio e un decilitro di brodo; unire ai funghi la besciamella, mescolare e tenere in ebollizione per un quarto d’ora.
Passare il tutto al setaccio, schiacciando i funghi con un cucchiaio, diluire con il rimanente brodo, mettere al fuoco e portare all’ebollizione.
Aggiustare di sale e completare, fuori dal fuoco, con la panna liquida calda. Servire la crema con i crostini di pane abbrustoliti.

Crocchette di funghi

Prodotto: Porcini secchi
Tempo necessario: 1 h + frigo
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
25 g di funghi Porcini Secchi Fungorobica
200 g di groviera
2 uova
500 g di burro
1/2 l di latte pangrattato
farina bianca
un pizzico di noce moscata
olio
sale

Preparazione:
Portare il latte all’ebollizione e far ammollare i funghi secchi Fungorobica in acqua tiepida. Tagliare il groviera a quadrettini. Far sciogliere il burro in una casseruola, unirvi tre cucchiaiate di farina, mescolando con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi, lasciar tostare un poco, quindi diluire a poco a poco e sempre mescolando, con il latte caldo aggiunto a poco a poco, mantenendo la fiamma bassa.
Unire alla besciamella una grattugiatina di noce moscata e un pizzico di sale e farla cuocere ancora per cinque minuti (dovrà riuscire piuttosto densa).
Unire, mentre è ancora calda, i quadrettini di groviera, i funghi lavati, strizzati e tritati e un uovo. Stendere il composto con una spatola su un largo piatto unto d’olio fino all’altezza di un centimetro e mezzo e, quando si sarà un poco intiepidito, mettere la placca in frigorifero per qualche ora.
Con uno stampino dividere il composto in tante crocchette, passarle nella farina, nel rimanente uovo sbattuto e infine nel pangrattato.
Mettere al fuoco una padella con abbondante olio e, quando è ben caldo, friggervi le crocchette facendole ben dorare da ambedue le parti.
Scolarle su un foglio di carta assorbente perché perdano parte dell’unto di cottura, metterle su un piatto da portata e servirle.

Crostata di funghi chiodini

Prodotto: Pioppini
Tempo necessario: 3 h
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
800 g di funghi Chiodini/Pioppini freschi Fungorobica
225 g di farina
1/4 circa di latte
150 g di burro
1 uovo
1 cucchiaino di salsa di pomodoro
1 cipollina
1 manciatina di prezzemolo
1 dado di manzo
olio
sale
pepe

Preparazione:
Versare 200 g di farina sulla spianatoia, fare la conca, mettere al centro 80 g di burro e 4 pizzichi di sale, unire l’uovo e impastare con le mani senza lavorare troppo la pasta. Imburrare e infarinare uno stampo per crostate a pareti basse del diametro di circa venticinque centimetri. Stendere la pasta con il mattarello e foderare con questa il fondo e le pareti dello stampo. Riempire la crostata con fagioli secchi e cuocerla in forno per circa 30 minuti. Toglierla dal forno e sformarla. Nel frattempo pulire i funghi Pioppini Fungorobica, scartare la parte coriacea del gambo, lavarli per eliminare completamente il terriccio e tagliarli a pezzi.
Tritare la cipolla e farla appassire in una casseruola con 25 g di burro e 3 cucchiaiate d’olio; unire i funghi scolati e il dado, salare poco, pepare, coperchiare il recipiente e far cuocere a fuoco molto lento per circa 2 ore. Mezz’ora prima di ritirarli dal fuoco, unire la salsa di pomodoro e prezzemolo tritato.
Far sciogliere il burro rimasto in una casseruolina, unirvi la rimanente farina, mescolando con un cucchiaio di legno perché non si formino grumi e diluire con il latte caldo aggiunto a poco a poco e sempre mescolando; salare e far cuocere la besciamella per 5 minuti senza smettere di mescolare.
Togliere la besciamella dal fuoco, unirvi i funghi, mettere tutto nella crostata e passare in forno caldo per una decina di minuti prima di servire.

Crostone di pane ai funghi

Prodotto: Funghi fantasia
Tempo necessario: 20 minuti
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
300 g funghi Fantasia Fungorobica
60 g di burro
2 cucchiai d’olio
2 uova
latte
8 fette di pane
sale
pepe

Preparazione:
Cuocete 300 g di funghi Fantasia Fungorobica con 30 g di burro e 2 cucchiai d’olio d’oliva in una teglia, fino a quando saranno diventati teneri. Salate, pepate e aggiungete 2 uova precedentemente sbattute con una forchetta e un cucchiaio di latte, mescolate ai funghi e fate rapprendere le uova strapazzando il composto.
Tagliate 8 fette di pane a cassetta dello spessore di 2 cm, eliminando la crosta, bagnatele velocemente in un po’ di latte e friggetele in 30 g di burro e 2 cucchiai d’olio.
Mettete i crostoni di pane sul piatto di portata e versategli sopra il composto di funghi e uova. Servire ben caldo.

Crostoni con pollo e funghi

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h 
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
100 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
100 g di prosciutto crudo
1/2 pollo bollito
8 fette di pane in cassetta
1/2 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1/2 tazza di brodo di carne
2 cucchiai di farina
1 bicchiere di latte
60 g di burro
senape
sale
pepe

Preparazione:
Far soffriggere la cipolla tritata con 20 g di burro, unire i funghi Champignon Fungorobica, puliti e affettati finemente, e il prosciutto tritato.
Far prendere colore, quindi bagnare con il vino; lasciarlo evaporare, versare il brodo, coperchiare e far bollire adagio per 20 minuti circa.
Preparare intanto una besciamella; far sciogliere il rimanente burro in una casseruolina, stemperarvi la farina, diluire con il latte caldo, aggiunto a poco a poco e sempre mescolando, e condire con un pizzico di sale e pepe.
Quando i funghi sono cotti, unirli alla besciamella e mescolare per amalgamare bene. Disossare il pollo e tagliarne la carne a piccoli pezzi.
Spalmare di senape le fette di pane, disporvi sopra i pezzetti di pollo, coprire con il composto di besciamella e funghi e servire.

Crostoni con uova e funghi

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 45 minuti
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
4 fette di pane in cassetta
4 uova
100 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
1 fetta spessa di prosciutto cotto
500 g di burro
sale

Preparazione:
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, affettarli e farli saltare in una padella, con la metà del burro, per 10 minuti.
Unire all’ultimo momento il prosciutto tritato e aggiustare di sale.
Tostare in forno le fette di pane e tenerle in caldo.
Far sciogliere in un tegame il rimanente burro, rompervi le uova, lasciarle leggermente rapprendere, salarle e romperle con una forchetta staccandole bene dal fondo del tegame. Toglierle dal fuoco ancora morbide.
Mettere su ogni fetta di pane una cucchiaiata di uova strapazzate e un po’ di funghi e servire.

Frittata con funghi

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h 
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
6 uova
200 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
60 g di burro
una manciatina di prezzemolo
olio
sale
pepe

Preparazione:
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli e tagliarli a fettine piuttosto sottili.
Far sciogliere la metà del burro in una casseruola unirvi i funghi, salarli, peparli e farli cuocere per 10 minuti a fiamma vivace, mescolando di tanto in tanto.
Battere le uova in una terrina con una frustina, salarle, peparle e unirvi il prezzemolo tritato e i funghi cotti.
Mettere al fuoco una larga padella di ferro con il rimanente burro e 2 cucchiaiate d’olio, versarvi il composto di uova e rimuovere la frittata con una forchetta perché non attacchi sul fondo; quando si sarà un poco rappresa, rigirarla con l’aiuto di un piatto, farla scivolare di nuovo nel recipiente e terminare di cuocerla anche dall’altra parte.
Servirla sia calda che fredda.

Funghi al formaggio

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 45 minuti
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
300 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
100 g di emmental
100 g di gorgonzola dolce
100 g di lingua salmistrata
1 tuorlo
una cucchialata di succo di limone
olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Mettere il tuorlo in una terrina, unirvi un pizzico di sale e pepe e, mescolando sempre nello stesso senso, incorporarvi un decilitro d’olio lasciandolo cadere prima a gocce, poi a filo.
Quando la maionese è ben compatta, insaporirla con il succo di limone, aggiunto delicatamente e poco per volta.
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli e tagliarli a fettine. Tagliare la lingua a listerelle sottili e non troppo lunghe e i due formaggi a cubetti.
Sistemare il tutto in una terrina, condire con olio, sale e pepe, incorporarvi qualche cucchiaio di maionese, mescolare e servire.

Funghi alla francese

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h e 15 minuti
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
300 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
100 g di emmental
100 g di gorgonzola dolce
100 g di lingua salmistrata
1 tuorlo
una cucchialata di succo di limone
olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Mettere il tuorlo in una terrina, unirvi un pizzico di sale e pepe e, mescolando sempre nello stesso senso, incorporarvi un decilitro d’olio lasciandolo cadere prima a gocce, poi a filo.
Quando la maionese è ben compatta, insaporirla con il succo di limone, aggiunto delicatamente e poco per volta.
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli e tagliarli a fettine. Tagliare la lingua a listerelle sottili e non troppo lunghe e i due formaggi a cubetti.
Sistemare il tutto in una terrina, condire con olio, sale e pepe, incorporarvi qualche cucchiaio di maionese, mescolare e servire.

Funghi alla semplice

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h 
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
3 spicchi d’aglio
1 foglia di lauro
2 chiodi di garofano
1 limone
1 dl di vino bianco secco
1/2 dl di olio
sale
pepe in grani

Preparazione:
Pulire i funghi Champignon Fungorobica eliminando la parte terrosa dei gambi, spellarli e tagliarli a fette.
Far soffriggere in un tegame l’aglio schiacciato con l’olio, unire i funghi, il lauro, i chiodi di garofano e qualche grano di pepe; far rosolare a fiamma alta per qualche minuto, bagnare con il vino e il succo del limone salare, coperchiare il recipiente e portare a termine la cottura a calore moderato.
Versare i funghi in una terrina e tenerli in luogo freddo prima di servirli.

Funghi alla trasteverina

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h e 30 minuti
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi di Champignon freschi Fungorobica piuttosto piccoli
400 g di polpa di pomodoro
1 cipollina
1 spicchio d’aglio
un mazzetto di lauro
prezzemolo e timo
1,5 dl di aceto bianco
1 dl di olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Eliminare i gambi dei funghi Champignon Fungorobica, pelare le testine e farle rosolare in una padella con mezzo decilitro circa di olio.
Versare il resto dell’olio in un altro tegame, unire la cipolla e l’aglio tritati e farli imbiondire a fuoco moderato.
Aggiungere l’aceto, farlo ridurre, quindi unire la polpa di pomodoro tritata e il mazzetto aromatico; salare, pepare, far prendere l’ebollizione e cuocere, a calore moderato, per una ventina di minuti.
Eliminare il mazzetto, versare nel tegame i funghi e farli insaporire.
Servire la preparazione fredda.

Funghi con burro

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 45 minuti
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
16 teste di funghi Champignon freschi Fungorobica piuttosto grosse
16 fette di pane in cassetta
120 g di burro
1 mazzetto di prezzemolo
1/2 limone
poca panna liquida
sale
pepe in grani

Preparazione:
Tritare finissimo il prezzemolo; montare il burro a crema, unirvi il prezzemolo tritato, un pizzico di sale, qualche grano di pepe appena macinato e un po’ di succo di limone.
Pulire bene le testine di funghi Champignon Fungorobica e, se si preferisce, spellarle.
Ricavare dalle fette di pane dei dischi e farli tostare in forno.
Sistemare su ogni fetta di pane una testina di fungo con la parte concava rivolta verso l’alto, salare, pepare, mettere al centro un po del burro preparato, quindi disporre i crostini in una pirofila.
Cospargerli con un po’ di panna liquida e farli stufare su fuoco bassissimo (o in forno) per un quarto d’ora.
Togliere i crostini dal forno e servirli subito.

Funghi impacchettati

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 2 h
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
300 g di farina
150 g di burro
2 uova
poca panna liquida
sale
300 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
25 g di funghi Porcini Secchi Fungorobica
200 g di coratella d’agnello
1 cipollina
una manciatina di prezzemolo
1/5 di panna liquida
olio
sale
pepe

Preparazione:
Versare la farina sulla spianatoia, unirvi il burro (meno una noce), un uovo, un buon pizzico di sale e qualche cucchiaio di panna.
Lavorare la pasta fino a quando si presenterà ben liscia ed elastica, avvolgerla in un foglio di carta oleata e lasciarla riposare nella parte meno fredda del frigorifero.
Nel frattempo preparare il ripieno: ammollare i funghi Porcini Secchi Fungorobica in acqua tiepida.
Pulire i funghi Champignon Fungorobica eliminando la parte terrosa dei gambi, pelarli e tritarli.
Mettere al fuoco in un tegame la cipolla tritata con qualche cucchiaio di olio; quando è ben appassita aggiungere i Champignon Fungorobica, salarli, peparli e alzare la fiamma per far evaporare l’acqua; unire la panna liquida e portare a termine la cottura a fuoco moderato.
Mettere al fuoco un altro tegame con qualche cucchiaio di olio, unire la coratella e il prezzemolo tritati, salare, pepare, aggiungere i funghi Porcini Secchi Fungorobica strizzati e tritati e portare a cottura bagnando, di tanto in tanto, con poca acqua (0 brodo).
Al termine della cottura mescolarvi i funghi freschi Champignon Fungorobica, cotti a parte.
Stendere la pasta con il mattarello in una sfoglia dello spessore di pochi millimetri e ritagliarla in quadrati di circa sei centimetri di lato.
Pennellare i bordi di ciascun quadrato con il rimanente uovo sbattuto, distribuirvi al centro un po’ di ripieno, ripiegare i quattro angoli della pasta verso il centro in modo da formare dei pacchettini e premere bene nel richiuderli.
Disporli sulla placca del forno imburrata, pennellarli anche esternamente con l’uovo e farli cuocere in forno per circa venti minuti.

Funghi in giardiniera

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h 
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
400 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
2 carote
2 patate di media grossezza
100 g di spinaci
50 g di sottaceti misti
1/2 bicchiere d’olio d’oliva
1/2 limone
sale
pepe

Preparazione:
Raschiare le carote, sbucciare le patate e far lessare le due verdure in una casseruola d’acqua salata.
Scolarle, lasciarle raffreddare e tagliarle a fette.
Mondare gli spinaci e farli lessare in pochissima acqua salata in ebollizione.
Scolarli, strizzarli bene e lasciar raffreddare anche questi.
Pulire i funghi Champignon Fungorobica (volendo, privarli della cuticola del cappello), tagliarli a fettine e unirli in un’insalatiera alle verdure preparate.
Completare con i sottaceti, condire con olio, sale e pepe, aggiungere il succo del limone, mescolare e servire.

Gnocchi con salsa ai funghi

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 2 h e 30 minuti
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
1 kg di patate
200 g di farina
200 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
2 cucchiaiate di burro
4 cucchiaiate di formaggio grattugiato
1 cucchiaiata di prezzemolo tritato
4 cucchiaiate di concentrato di pomodoro
sale
pepe

Preparazione:
Pulire e lavare i funghi Champignon Fungorobica, asciugarli bene e affettarli.
Farli soffriggere in una casseruola con una cucchiaiata di burro, unire il con-centrato di pomodoro, aggiustare di sale, pepare e cuocerli a fuoco moderato.
Lessare le patate con la buccia, sbucciarle e passarle, ancora calde, allo schiacciapatate, lasciando cadere il passato sulla spianatoia; unire la farina e un pizzico di sale e lavorare l’impasto fino a quando risulta morbido.
Dividere la pasta a pezzi e arrotolarli, a uno a uno, con il palmo delle mani (si do-vranno ottenere dei lunghi bastoncini); tagliarli in tanti pezzetti, infarinarli un poco e farli passare, uno alla volta, sui rebbi di una forchetta, premendo un poco con il pollice, formando una piccola conca.
Portare all’ebollizione una pentola d’acqua salata, immergervi gli gnocchi e scolarIi a mano a mano che vengono a galla.
Accomodarli su un piatto da portata, condirli con la salsetta ai funghi, alla quale si sarà aggiunto il rimanente burro, cospargere gli gnocchi di formaggio grattugiato e spolverizzarli di prezzemolo.
Servirli ben caldi.

Insalata del gourmet

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h e 30 minuti
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
400 g di testine di funghi Champignon freschi Fungorobica
200 g di punte di asparagi
150 g di code di gamberetti
3 cuoricini di carciofo
1 cuore di sedano bianchissimo
2 pomodori ben maturi
1 limone
olio
sale
Per la maionese:
2 tuorli
3 dl d’olio d’oliva
1 limone
sale
pepe

Preparazione:
Pelare le testine di funghi Champignon Fungorobica, sbollentarte in poca acqua per un quarto d’ora e sgocciolarle bene.
Affettare i carciofi e spruzzarli di succo di limone perché non anneriscano; tagliare a filetti il sedano e lessare le punte di asparagi.
Lessare anche i gamberetti e sgusciarli.
Versare i tuorli in una terrina con un pizzico di sale e pepe, mescolando sempre nello stesso senso, versarvi a filo l’olio; quando la maionese ha preso consistenza, unire qualche goccia di succo di limone.
Passare la polpa dei pomodori al setaccio.
Mescolare alla maionese un miscuglio di olio, succo di limone e polpa di pomodoro e salarla un poco.
Riunire in un grande piatto per antipasti, a mucchietti separati, tutti gli ingredienti e sevire a parte la salsina preparata.

Insalata di funghi e cozze

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h 
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
500 g di cozze
200 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
1 pizzico di maggiorana
1 cucchiaiata scarsa di erba cipollina tritata
1 limone
1/2 bicchiere d’olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Spazzolare bene le cozze, lavarle ripetutamente e metterle in una casseruola coperta, su fiamma bassa, fino a quando si aprono.
Staccare i molluschi dalle valve e tenerli da parte.
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli e affettarli.
Accomodarli insieme alle cozze in un’ insalatiera.
Mescolare insieme un pizzico di sale e pepe con il succo del limone, unire la maggiorana e l’erba cipollina, versare l’olio, mescolare bene, versare la salsa sull’insalata e servire.

Insalata di ovoli e formaggio

Prodotto: Ovulo
Tempo necessario: 30 minuti
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
400 g di funghi Ovoli freschi Fungorobica
200 g di emmental
1 gambo di sedano
1 pizzico di foglie di timo
1 limone
un bicchiere d’olio
sale
pepe

Preparazione:
Pulire i funghi Ovoli freschi Fungorobica eliminando il terriccio, lavarli delicatamente, affettarli e accomodarli in un’insalatiera.
Affettare il formaggio e unirlo ai funghi.
Tritare il sedano, metterlo in una ciotola, salare e unire il succo del limone, un pizzico di pepe, l’olio e le foglie di timo.
Mescolare bene, condire con la salsetta preparata i funghi e il formaggio e servire.
Questa insalata va preparata poco prima di presentarla in tavola.

Insalata di riso e funghi

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 30 minuti
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
300 g di riso
200 g di funghi Champignon Fungorobica
2 cucchialate di parmigiano grattugiato
1 pizzico di foglie di maggiorana
1/2 limone
1 dl abbondante d’olio d’oliva
sale

Preparazione:
Lessare il riso in abbondante acqua salata, scolarlo piuttosto al dente e passarlo sotto l’acqua corrente per farlo raffreddare.
Pulire bene i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli e affettarli.
Condire il riso con l’olio, la maggiorana, il parmigiano e il succo del limone.
Metterlo in uno stampo, pressarlo leggermente, quindi sformarlo su un piatto da portata.
Contornarlo con i funghi e tenerlo in fresco fino al momento di servire.

Insalata Windsor

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 45 minuti
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
200 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
1 sedano di Verona non troppo grosso
2 fette di lingua salmistrata
qualche cetriolino sott’aceto
1 tuorlo
1 bicchiere di panna liquida
1 limone
1 bicchiere d’olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Sbucciare accuratamente il sedano e tagliarlo a fieno. Tagliare a fiammifero la lingua e i cetriolini.
Mettere il tuorlo in una scodella, unire qualche goccia di succo di limone e, mescolando sempre nello stesso senso, versare a filo l’olio.
Quando la maionese avrà preso corpo, unire il rimanente succo di limone, la panna e un pizzico di sale e pepe.
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, eliminare i gambi e affettare fini le testine.
Mescolare in un’insalatiera i funghi, la lingua, il sedano e la salsa preparata.
Cospargere con i cetriolini sott’aceto e servire.

Lasagne pasticciate ai funghi

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 2 h e 30 minuti
Difficoltà: **

 
Ingredienti (4 persone):
Per la pasta: 
400 g di farina
4 uova
una cucchiaiata d’olio
sale

Per il condimento:
250 g di carne magra di vitello tritata
300 di funghi Porcini freschi Fungorobica
200 g di polpa di pomodoro
1 cipollina
1 carota
1 costa di sedano
un mazzetto di prezzemolo
100 g di prosciutto crudo
parmigiano grattugiato
100 g di burro
sale
pepe

Preparazione:
Impastare la farina con le uova, l’olio e un pizzico di sale e lavorare energicamente l’impasto fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica.
Stenderla con il mattarello in una sfoglia sottile e tagliarla in quadrati di circa otto centimetri di lato; disporli, ben distanziati, su una tovaglietta infarinata.
Tritare insieme la cipollina, la carota, il sedano e il prezzemolo e farli imbiondire in una casseruola con 15 grammi di burro; aggiungere la carne tritata, i funghi Porcini Fungorobica (precedentemente puliti e strofinati con un telo umido per eliminare ogni traccia di terriccio) affettati e la polpa di pomodoro tritata; salare, pepare, unire un po’ d’acqua e far cuocere per circa mezz’ora.
Lessare le lasagne in acqua bollente salata, sgocciolarle e appoggiarle su una tovaglietta.
Imburrare una pirofila e disporvi, a strati, le lasagne, il ragù di funghi e carne, il prosciutto tagliato a listerelle, parmigiano grattugiato, qualche fiocchetto di burro e terminare con uno strato di ragù, burro fuso e parmigiano grattugiato.
Mettere la pirofila in forno caldo fino a quando la superficie sarà ben gratinata.

Tartine ai funghi

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h e 15 minuti
Difficoltà: *

 
Ingredienti (4 persone):
12 funghi Champignon freschi Fungorobica possibilmente della stessa misura
12 fette di pane in cassetta
100 g di fegatini di pollo
1 cucchiaiata di burro
1 cucchiaio di cipolla tritata
1 cucchiaino di dragoncello tritato
100 g di ricotta
sale
pepe

Preparazione:
Pulire bene i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli, staccare le testine dai gambi e tritare questi ultimi.
Tagliare a pezzetti i fegatini.
Scaldare il burro in una teglia, unire le testine di funghi e farle cuocere per una decina di minuti.
Toglierle dal recipiente e tenerle da parte.
Mettete a cuocere nella stessa teglia i fegatini, la cipolla e i gambi dei funghi tritati.
Salare, pepare, portare a termine la cottura, quindi passare il tutto al setaccio.
Unire al composto la ricotta e il dragoncello, mescolando bene per amalgamare e lasciar raffreddare.
Eliminare la crosticina alle fette di pane, ricavarne, con l’aiuto di un bicchiere, dei dischi, spalmarli con il composto, mettere al centro di ogni disco una testina di fungo e servire.

frutta