immagine
Fungorobica

Il Regno dei “Fungi”

Con 50 anni di esperienza, Fungorobica è sinonimo di specializzazione nel mondo dei funghi, coltivati e spontanei, freschi, lavorati e trasformati, garantendo in ogni stagione dell’anno prodotti sani e di qualità certificata.

Bignè di funghi

Prodotto: Champignon Bianco
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: **

 

Ingredienti (4 persone):
20 testine di funghi Champignon freschi Fungorobica piuttosto grosse,
100 g di farina
50 g di burro
uno spicchio d’aglio
2 uova
1/2 bicchiere di vino bianco secco
abbondante olio per friggere
noce moscata
sale

Preparazione:
Mescolare in una terrina la farina con 20 g di burro fuso, i tuorli (tenere da parte gli albumi),un pizzico di sale e noce moscata.
Lavorare il composto fino a renderlo ben omogeneo e diluirlo con il vino e qualche cucchiaio di acqua: si dovrà ottenere una pastella piuttosto scorrevole.
Lasciar riposare per una mezz’ora.
Pulire intanto le testine di funghi Champignon Fungorobica, metterle in una casseruola, coprirle a filo di acqua, aggiungere il burro rimasto, lo spicchio d’aglio e un pizzico di sale e cuocerle a fuoco moderato.
Sgocciolare un poco al dente, immergerle nella pastella che si sarà completata all’ultimo momento con gli albumi montati a neve ben ferma, e friggerle, poche alla volta, in abbondante olio ben caldo.
Scolarle ben dorate e croccanti, salarle e servirle subito.

Cappelli di funghi al prosciutto

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
8 grossi cappelli di funghi Porcini freschi Fungorobica
50 g di prosciutto cotto magro
un mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
1/2 cucchiaio di farina
1 decilitro di vino bianco
olio
sale
pepe

Preparazione:
Pulire i cappelli di funghi Porcini Fungorobica strofinandoli con un telo umido, allinearli in un tegame con qualche cucchiaio di olio, salarli, peparli e farli cuocere a fiamma moderata per circa mezz’ora, quindi scolarIi su un piatto.
Unire al fondo dl cottura il prosciutto, il prezzemolo e l’aglio tritati, salare un poco, bagnare con il vino, incorporare la farina, rimettere nel recipiente i cappelli di funghi, spruzzare con poca acqua calda, far insaporire il tutto per qualche minuto e servire.

Cappelli di funghi alla borgognona

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 45 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
8 grossi cappelli di funghi Porcini freschi Fungorobica
100 g di burro
uno scalogno
1/2 spicchio d’aglio
una manciatina di prezzemolo
un pizzico di spezie
olio
sale

Preparazione:
Pulire i cappelli di funghi Porcini Fungorobica strofinandoli con un canovaccio umido, pennellarli di olio e cuocerli su una griglia ben calda oppure in forno.
Preparare intanto un “burro alla borgognona“.
Mettere il burro, ammorbidito e a pezzetti, in una terrina, lavorarlo fino a montarlo a crema e mescolarvi il prezzemolo, lo scalogno e lo spicchio d’aglio tritati finissimi, un pizzico di spezie e sale.
A cottura ultimata dei funghi, disporli su un piatto da portata, salarli un poco e cospargerli con il burro alla borgognona fuso oppure fatto solidificare in frigorifero e tagliato a rondelle.

Cappelli di funghi alla siciliana

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h 
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
8 cappelli di funghi Porcini freschi Fungorobica piuttosto larghi
6 filetti d’acciuga dissalati
50 g di mollica di pane grattugiata
30 g di prezzemolo tritato
1/2 limone
olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Pulire bene i cappelli di funghi Porcini Fungorobica strofinandoli con un telo umido per eliminare ogni traccia di terra.
Riunire in una terrina la mollica di pane ammollata in poca acqua e strizzata, i filetti di acciuga tritati, il prezzemolo e qualche goccia di succo di limone; salare poco, pepare e unire abbondante olio.
Stendere su un foglio di carta d’alluminio un leggero strato del composto preparato, allinearvi sopra i cappelli di funghi ben asciutti e coprirli con un secondo strato di composto.
Coprire il tutto con un secondo foglio di carta d’alluminio e saldarlo ai bordi. Cuocere i funghi sulla graticola (o in forno caldo). Disporli su un piatto da portata, cospargerli con il loro sughetto e servire.

Cappelli di funghi alle acciughe

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
8 funghi Porcini freschi Fungorobica
6 filetti d’acciuga sott’olio
1 spicchio d’aglio
una manciatina di prezzemolo
olio
sale
pepe

Preparazione:
Separare i cappelli dei funghi Porcini Fungorobica dai gambi, eliminare la parte terminale terrosa di questi ultimi e raschiarli con un coltellino.
Raschiare leggermente anche i cappelli e strofinarli con un telo umido per togliere ogni traccia di terriccio.
Tritare i gambi con il prezzemolo, l’aglio e le acciughe.
Ungere di olio i cappelli dei funghi, adagiarli su una griglia rovente e farli cuocere da entrambe le parti rigirandoli delicatamente.
Adagiarli quindi in una pirofila, cospargerli con il trito preparato, irrorarli con abbondante olio, salarli, peparli e terminare di cuocerli in forno a calore moderato.
Disporli su un piatto da portata e servirli subito.

Cappelli di funghi con besciamella

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h e 30 minuti
Difficoltà: **

 

Ingredienti (4 persone):
8 grossi funghi Porcini freschi Fungorobica
50 g di burro
50 g di parmigiano grattugiato
25 g di farina
1 spicchio d’aglio
2 tuorli
un mazzetto di prezzemolo
un quarto di latte
olio
sale
pepe

Preparazione:
Raschiare i gambi dei funghi Porcini Fungorbica con un coltellino per eliminare ogni traccia di terra e pulire i cappelli strofinandoli con un telo umido.
Separare i cappelli dai gambi e tritare questi ultimi.
Far soffriggere il prezzemolo e l’aglio tritati con qualche cucchiaiata d’olio, unire il trito di funghi, salare, pepare e portare a termine la cottura.
Far fondere 30g di burro in una casseruolina, incorporarvi la farina, mescolando sempre con un cucchiaio di legno per evitare la formazione di grumi, diluire con il latte caldo, versato poco per volta, e continuare la cottura a calore moderato fino al momento dell’ebollizione.
Far bollire per cinque o sei minuti, senza mai tralasciare di mescolare, condire con un pizzico di sale e pepe e togliere la besciamella dal fuoco.
Incorporarvi i tuorli, i funghi cotti e il parmigiano e mescolare bene.
Riempire con il composto preparato i cappelli di funghi, allinearli in una pirofila ben imburrata e cuocerli in forno per circa mezz’ora.
Adagiarli quindi in una pirofila, cospargerli con il trito preparato, irrorarli con abbondante olio, salarli, peparli e terminare di cuocerli in forno a calore moderato.
Disporli su un piatto da portata e servirli subito.

Carote ai funghi

Prodotto: Porcini secchi
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
1 kg di carote
una cucchiaiata di funghi Porcini Secchi Fungorobica
una cucchiaiata di burro
una cucchiaiata di uvetta
un cucchiaino di zucchero
sale
pepe

Preparazione:
Ammollare, separatamente, i funghi Porcini Secchi Fungorobica e l’uvetta in acqua fredda.
Portare all’ebollizione una casseruola di acqua salata, immergervi le carote, precedentemente raschiate, lavate e asciugate, e farle cuocere per una decina di minuti.
Scolarle e affettarle.
Far sciogliere il burro in una teglia, unirvi le carote, i funghi strizzati e tritati, l’uvetta scolata dall’acqua e lo zucchero; aggiustare di sale, pepare, unire due cucchiaiate d’acqua, coperchiare il recipiente e portare a termine la cottura a fiamma moderata.
Versare la preparazione su un piatto da portata e servire.

Champignon alla parigina

Prodotto: Cuor di Champignon
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
300 g di funghi Cuor di Champignon Fungorobica
1 scalogno
2 cuori di sedano
prezzemolo
1 limone
sale
pepe
1 cucchiaio di senape
3 cucchiai d’olio d’oliva

Preparazione:
Mettete 300 g di Funghi Cuor di Champignon Fungorobica già tagliati in una terrina, quindi aggiungetevi lo scalogno tritato insieme con 2 cuori di sedano e un ciuffetto di prezzemolo. Sbattete in una scodella il succo di un limone con una presa di sale e un pochino di pepe macinato al momento, unite un cucchiaino di senape classica e aggiungetevi 3 cucchiai di olio d’oliva. Versate la salsa ottenuta sull’insalata di funghi e rimescolatela accuratamente. Da servire a temperatura ambiente.

Fricassea di funghi

Prodotto: Champignon Bianco
Tempo necessario: 1 h e 30 minuti
Difficoltà: **

 

Ingredienti (4 persone):
1/2 kg di funghi Champignon freschi Fungorobica
2 scalogni
una cucchiaiata di prezzemolo tritato
1 tuorlo
2 cucchiaiate di farina
1 tazza di latte
1/8 di panna
1 tazza di emmental grattugiato
1/2 limone
3 cucchiaiate di burro
1 pizzico di noce moscata grattugiata
sale
pepe

Preparazione:
Tritare gli scalogni e farli soffriggere con una cucchiaiata di burro in una casseruola per pochi minuti, senza che diventino dorati.
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli, tritarli e unirli agli scalogni.
Spruzzarli di succo di limone e tarli cuocere per circa un quarto d’ora, mescolando spesso.
Spolverizzarli di prezzemolo, toglierli dal fuoco e lasciarli leggermente raffreddare.
Incorporarvi quindi il tuorlo.
Mettere il rimanente burro (meno una nocina) in una casseruolina, unirvi la farina e, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno, far amalgamare i due ingredienti. Aggiungere, sempre mescolando, il latte e la panna, salare, pepare, insaporire con la noce moscata, quindi unire i funghi.
Ungere di burro una teglia, farvi uno strato di funghi, spolverizzare con la metà del formaggio e versarvi sopra il resto dei funghi.
Distribuire sopra il rimanente formaggio e mettere la teglia in forno abbastanza caldo per una ventina di minuti.
Accomodare la teglia su un piatto da portata e servire.

Frittata con i Finferli

Prodotto: Finferlo
Tempo necessario: 15 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (2/3 persone):
500 g di Finferli Fungorobica
erba cipollina
burro
olio
sale
pepe
2 uova
latte

Preparazione:
Pulire 500 g di Finferli Fungorobica: tritare insieme a qualche stelo di erba cipollina e cuocere per 10 minuti a fuoco moderato in un po’ di burro e di olio; salare e pepare quanto basta; nel frattempo sbattere in una ciotola due uova con un po’ di latte, un pizzico di sale e di pepe. Una volta cotti, toglierli dal fuoco e mescolarli alle uova sbattute. Versare il composto ottenuto nella padella (possibilmente antiaderente) dove avete precedentemente cotto i funghi e a fuoco vivo cuocere la frittata per 2 minuti, poi girare sull’altro lato e fare altrettanto. Servire subito.

Funghi al prezzemolo

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h circa
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
2 cucchiaiate di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
2 cucchiaiate di pangrattato
1/2 limone
1 bicchiere d’olio
sale
pepe

Preparazione:
Pulire i funghi Porcini Fungorobica, eliminando la parte terminale terrosa dei gambi, raschiarli leggermente e strofinarli con un telo umido, quindi affettarli.
Asciugarli bene e metterli in una ciotola.
Salare e pepare l’olio, versarlo sui funghi e lasciarli riposare per circa un’ora, rigirandoli di tanto in tanto per insaporirli bene.
Scolarli, versare una cucchiaiata dell’olio della marinata in una padella con l’aglio, unire i funghi e tarli saltellare per una decina di minuti a fiamma vivace.
Aggiungere il pangrattato, far soffriggere ancora per un paio di minuti, mescolare bene, spruzzare con il succo del limone, spolverizzare di prezzemolo e servire.

Funghi al funghetto

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
2 spicchi d’aglio
un buon pizzico di origano
un decilitro di olio
noce moscata
sale
pepe

Preparazione:
Pulire accuratamente i funghi Porcini Fungorobica spuntando la parte terrosa dei gambi e strofinandoli bene con un canovaccio umido.
Tagliarli a dadi.
Scaldare bene in un tegame l’olio, unirvi i funghi, farli rosolare a fuoco vivo e condirli con sale, pepe e noce moscata.
Mescolare l’origano con l’aglio tritato, distribuire il trito sui funghi e portare a termine la cottura a calore moderato.

Funghi alla buongustaia

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h e 15 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
1 scatola di pomodori pelati da 1/2 kg circa
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaiata di prezzemolo tritato
1 pezzetto di gambo di sedano
1/2 limone
4 cucchiaiate d’olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Eliminare la parte terminale terrosa dei gambi dei funghi Porcini Fungorobica, raschiarli leggermente, strofinarli con un telo umido e affettarli.
Far soffriggere il sedano e l’aglio tritati con l’olio in una teglia per qualche minuto a fiamma vivace, unire i funghi e farli cuocere per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto.
Salare, pepare, aggiungere i pomodori passati al setaccio e chiudere con un coperchio.
Far cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto, per circa mezz’ora, in modo da restringere il sughetto.
Al termine della cottura cospargere i funghi con il prezzemolo, mescolare bene, aggiustare di sale, spruzzarli con il succo del limone e servire.

Funghi alla cappuccina

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: **

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
100 g di burro
5 0g di farina
2 tuorli
1/2 l di brodo di pollo
1 decilitro di panna liquida
un mazzetto di prezzemolo
sale
pepe

Preparazione:
Pulire i funghi Porcini Fungorobica raschiandoli leggermente con un coltellino, strofinarli con un telo umido per eliminare ogni traccia di terra e tagliarli a fette.
Far soffriggere 50 g di burro in un tegame, aggiungere i funghi, salarli, peparli e farli cuocere a calore moderato.
Far fondere in una casseruolina il rimanente burro, incorporarvi la farina, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno e diluire con il brodo caldo, versato adagio e poco alla volta.
Far cuocere per qualche minuto, abbassare la fiamma al minimo, quindi incorporare alla salsa i tuorli sbattuti a parte con la panna liquida.
Mescolare e, appena si accenna l’ebollizione, togliere la salsa dal fuoco.
Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sale.
Accomodare i funghi su un piatto da portata, cospargerli di prezzemolo tritato e servirli con la salsa preparata.

Funghi alla greca

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h e 30 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica possibilmente della stessa misura
3 limoni
1/2 cucchiaio di semi di finocchio
un rametto di timo
una foglia di lauro e una costa di sedano legati insieme
alcuni semi di coriandolo
olio
sale
pepe in grani

Preparazione:
Pulire accuratamente i funghi Porcini Fungorobica spuntando la parte terrosa dei gambi e strofinandoli con un canovaccio umido; a mano a mano che si preparano immergerli in acqua acidulata con il succo di un limone.
Scolarli, metterli in una casseruola, coprirli di acqua fredda, salarli e cuocerli per una decina di minuti.
Scolarli e rinfrescarli sotto un filo di acqua corrente.
Versare nella casseruola tre quarti circa di acqua pulita, unire il mazzetto aromatico, i semi di coriandolo e di finocchio, qualche grano di pepe, mezzo bicchiere abbondante di olio, il succo dei due limoni, salare e far bollire la marinata per cinque minuti. Versarvi i funghi, far riprendere l’ebollizione e cuocere, a calore vivo, per un quarto d’ora.
Lasciar raffreddare prima di servire.

Funghi alla panna

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
80 g di burro
panna liquida
sale
pepe

Preparazione:
Pulire accuratamente i funghi Porcini Fungorobica spuntando la parte terrosa dei gambi e strofinandoli con un canovaccio umido, quindi affettarli.
Far soffriggere il burro in un tegame, unirvi i funghi, salare, pepare, far rosolare bene a fuoco vivo, quindi abbassare la fiamma e cuocere per una decina di minuti.
Coprire a filo con la panna bollente e portare a termine la cottura.
Togliere dal fuoco (il sughetto si sarà ben ristretto), aggiungere ancora uno o due cucchiai di panna fresca, mescolare e servire.
Per un piatto ancora più raffinato si potrà aggiungere ai funghi, prima della rosolatura, un piccolo tartufo nero affettato sottile.

Funghi alla trapanese

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h e 15 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
400 g di polpa di pomodoro
2 spicchi d’aglio
1 cipolla
1 limone
un mazzetto di prezzemolo
vino bianco secco
olio
sale
pepe

Preparazione:
Pulire accuratamente i funghi Porcini Fungorobica spuntando la parte terrosa dei gambi e strofinandoli con un canovaccio umido; a mano a mano che si preparano, immergerli in acqua acidulata con succo di limone.
Tritare l’aglio e la cipolla e far soffriggere il trito in un tegame con qualche cucchiaio di olio; unire la polpa di pomodoro tritata, salare, pepare e cuocere la salsa per un quarto d’ora.
Aggiungere i funghi asciugati e affettati, bagnare con un decilitro circa di vino e far restringere il sugo a calore vivo.
Abbassare la fiamma e portare a termine la cottura. Prima di togliere dal fuoco spolverizzare di prezzemolo tritato.

Funghi alle spezie

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h e 15 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
10 chiodi di garofano
2 foglie di lauro
una cucchiaiata di burro
una cucchiaiata di prezzemolo tritato
sale
pepe in grani

Preparazione:
Pulire bene i funghi Porcini Fungorobica, tagliare via la parte terminale terrosa dei gambi, lavarli, asciugarli e affettarli verticalmente.
Metterli in una casseruola, coprirli d’acqua, unire i chiodi di garofano, il lauro, un po’ di sale e qualche granello di pepe e portare all’ebollizione.
Far cuocere per circa un quarto d’ora.
Scolare i funghi e metterli con il burro in una casseruola; aggiungere il prezzemolo, coperchiare, lasciare insaporire per pochi minuti a fiamma bassa, quindi versare i funghi su un piatto da portata e servire.

Funghi allo sherry

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h e 15 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
8 funghi Porcini freschi Fungorobica piuttosto grossi
2 cucchiaiate di formaggio grattugiato
2 cucchiaiate di pangrattato
1 spicchio d’aglio
una cucchiaiata di erba cipollina tritata
1/2 limone
mezzo bicchiere di sherry
olio d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Pulire bene i funghi Porcini Fungorobica, eliminare la parte terrosa dei gambi e strofinarli con un telo umido per togliere ogni traccia di terriccio.
Dividere i cappelli dai gambi, tritare questi ultimi e spruzzarli di succo di limone perché non anneriscano.
Farli saltellare in un tegame per una decina di minuti con poco olio e lo spicchio d’aglio.
Unire il formaggio, il pangrattato, l’erba cipollina, salare e pepare.
Riempire i cappelli dei funghi con il composto preparato e accomodarli, uno accanto all’altro, in una pirofila unta d’olio con la parte ripiena rivolta verso l’alto.
Versarvi sopra lo sherry, irrorare ancora con un filo d’olio e mettere in forno caldo per circa un quarto d’ora.

Funghi con patate e crauti

Prodotto: Chiodino
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
200 g di funghi Pioppini/Chiodini freschi Fungorobica
300 g di patate
200 g di crauti
80 g di burro
una cipolla
sale

Preparazione:
Pulire i funghi chiodini (Pioppini Fungorobica) eliminando la parte coriacea dei gambi, lavarli, asciugarli bene e affettarli.
Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere con il burro in un tegame, unire i crauti e i funghi, lasciar insaporire un poco, quindi aggiungere le patate, sbucciate e tagliate a cubetti molto piccoli.
Salare, coperchiare il recipiente e far cuocere, a fiamma bassa, per circa tre quarti d’ora, mescolando spesso e aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua calda (o brodo).

Funghi e carciofi in salsa

Prodotto: Champignon Bianco
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: **

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi di Champignon freschi Fungorobica
8 cuori di carciofo
80 g di burro
1 cucchiaio di farina
1/2 limone
1/2 bicchiere di vino bianco
sale
pepe

Preparazione:
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, lavarli e asciugarli. Metterli in una casseruola con mezz’etto di burro, salare, pepare e unire qualche goccia di succo di limone.
Portare all’ebollizione una casseruola d’acqua salata, immergervi i cuori di carciofo e tarli bollire per una decina di minuti; scolarli e tenerli da parte.
Far fondere il rimanente burro in una casseruolina, incorporarvi la farina, mescolando con un cucchiaio di legno perché non si formino grumi, e diluire con il vino e altrettanta acqua.
Salare, pepare, versare la salsa sui funghi, unire i cuori di carciofo e far cuocere adagio, rimescolando spesso, ancora per venti minuti.

Funghi fritti

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
poca farina
pan grattato
2 uova
abbondante olio per friggere
sale

Preparazione:
Pulire bene i funghi Porcini Fungorobica, raschiarli leggermente con un coltellino per togliere il terriccio e strofinarli con un panno umido.
Dividere i cappelli dai gambi.
Sbattere le uova in una fondina con un buon pizzico di sale.
Passare i cappelli e i gambi dei funghi prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato.
Far scaldare l’olio in una padella e quando è ben caldo, ma non bollente, immergervi i funghi.
Sgocciolarli ben dorati e croccanti, salarli e servirli.

Funghi e melanzane al pomodoro

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h e 15 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
2 melanzane
400 g di polpa di pomodoro
2 spicchi d’aglio
un pizzico di origano
olio
sale
pepe

Preparazione:
Lavare le melanzane, tagliarle a dadi, salarle e lasciarle riposare per una mezz’ora perché perdano l’acqua amarognola di vegetazione.
Intanto pulire i funghi Porcini Fungorobica, eliminare la parte terminale terrosa dei gambi e strofinarli con un telo umido; tagliarli quindi a fette.
Asciugare le melanzane in un canovaccio.
Mettere al fuoco, in un tegame di terracotta, qualche cucchiaio di olio con l’aglio, farlo ben rosolare, eliminarlo e versare nel recipiente le melanzane e i funghi.
Cuocere a fuoco vivo, mescolando, per qualche minuto, salare, pepare, unire la polpa di pomodoro passata al setaccio e un buon pizzico di origano e portare a termine la cottura, a fuoco moderato e a recipiente coperto, mescolando di tanto in tanto.

Funghi gratinati

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica piuttosto grossi e ben sodi
1 cipolla
20 g di burro
1 spicchio d’aglio
una manciatina di prezzemolo
pangrattato
olio
sale
pepe

Preparazione:
Raschiare leggermente i funghi Porcini Fungorobica con un coltellino, strofinarli con un telo umido per eliminare ogni traccia di terra, separare i cappelli dai gambi e tritare questi ultimi.
Tritare la cipolla, il prezzemolo e l’aglio e far appassire il trito in un tegame, a calore moderato, con una noce di burro e qualche cucchiaio di olio; unire i gambi dei funghi tritati, un cucchiaio di pangrattato, salare e pepare.
Ungere di olio una pirofila, allinearvi i cappelli dei funghi, mettere nell’incavo lasciato dal gambo una cucchiaiata abbondante del ripieno preparato spianandolo bene con una spatolina, spolverizzare con un po’ di pangrattato e versarvi sopra il rimanente burro fuso e un filo di olio.
Far cuocere in forno caldo per circa mezz’ora e servire.

Funghi in salsa speziata

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 45 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
2 cucchiaiate di burro
una cucchiaiata rasa di farina
2 chiodi di garofano
1/2 bicchiere di vino bianco
sale
pepe

Preparazione:
Pulire bene i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli e affettarli.
Metterli in una casseruola con il vino, salarli, coperchiare il recipiente e far cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti circa.
Intanto lavorare il burro con la farina, unirvi i chiodi di garofano schiacciati, pepare e mettere il composto, a pezzettini nella teglia; lasciar sciogliere a fiamma bassa, mescolare e tenere sul fuoco ancora per un paio di minuti prima di servire.

Funghi marinati

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 1 h
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Champignon freschi Fungorobica piuttosto piccoli
una manciatina di prezzemolo
una foglia di lauro
1 limone
1 pezzetto di cannella
1 spicchio d’aglio
6 cucchiaiate d’olio
sale
pepe in grani

Preparazione:
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, eliminare la parte terrosa dei gambi, privarli della pellicina che li riveste e lavarli ripetutamente.
Portare all’ebollizione una casseruola d’acqua con il lauro, la cannella e il succo di mezzo limone; versarvi i funghi, farli bollire per due o tre minuti, scolarli e tagliarli a metà o a spicchi (se sono molto piccoli lasciarli interi).
Metterli in una casseruola con l’olio, il rimanente succo di limone, un po’ di sale e qualche grano di pepe schiacciato e farli cuocere per un quarto d’ora; toglierli dal fuoco, scolarli e lasciarli raffreddare.
Cospargerli con il prezzemolo e con lo spicchio d’aglio tritati e servire.

Funghi ricchi alla contadina

Prodotto: Funghi ricchi
Tempo necessario: 20 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
Funghi Ricchi
1/2 cipolla
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai d’olio d’oliva
4 pomodori
1 ciuffetto di prezzemolo
sale
pepe
pan grattato (facoltativo)
grana grattugiato  (facoltativo)
burro (facoltativo)

Preparazione:
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, eliminare la parte terrosa dei gambi, privarli della pellicina che li riveste e lavarli ripetutamente.
Portare all’ebollizione una casseruola d’acqua con il lauro, la cannella e il succo di mezzo limone; versarvi i funghi, farli bollire per due o tre minuti, scolarli e tagliarli a metà o a spicchi (se sono molto piccoli lasciarli interi).
Metterli in una casseruola con l’olio, il rimanente succo di limone, un po’ di sale e qualche grano di pepe schiacciato e farli cuocere per un quarto d’ora; toglierli dal fuoco, scolarli e lasciarli raffreddare.
Cospargerli con il prezzemolo e con lo spicchio d’aglio tritati e servire.

Funghi stufati all’emiliana

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h e 30 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica non troppo grossi
400 g di polpa di pomodoro
50 g di burro
1 spicchio d’aglio
un rametto di rosmarino
qualche fogliolina di salvia
un mazzetto di prezzemolo
1 dl di vino bianco secco
olio
sale
pepe

Preparazione:
Raschiare leggermente i funghi Porcini Fungorobica, strofinarli con un telo umido e tagliarli a fettine sottili.
Tritare il prezzemolo con la salvia, l’aglio e il rosmarino; tagliuzzare a parte la polpa di pomodoro.
Ungere di olio una pirofila, farvi uno strato di funghi, salarli, peparli, distribuirvi sopra un po’ del trito di aromi, qualche cucchiaio di polpa di pomodoro e alcuni fiocchetti di burro e condire ancora con sale e pepe.
Fare un secondo strato di funghi e procedere allo stesso modo fino ad aver esaurito gli ingredienti.
Irrorare con un filo di olio e con il vino, chiudere bene con un coperchio e mettere la pirofila in forno non molto caldo per circa un’ora, senza mai togliere il coperchio.
A cottura ultimata sfornare, lasciar riposare la preparazione per qualche minuto, quindi servirla nello stesso recipiente di cottura.


Funghi trifolati alla contadina

Prodotto: Porcino
Tempo necessario: 1 h e 30 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
600 g di funghi Porcini freschi Fungorobica
1 cucchiaio di scalogno tritato
1/2 limone
una manciatina di prezzemolo
olio
sale
pepe

Preparazione:
Pulire accuratamente i funghi Porcini Fungorobica spuntando la parte terrosa dei gambi e strofinandoli bene con un canovaccio umido.
Tagliarli a fette e tritare alcuni gambi.
Scaldare in un tegame un decilitro circa di olio, unirvi i funghi, farli prima rosolare a buon calore, salare, pepare e portare a termine la cottura a fuoco moderato.
Scolarli su un piatto e tenerli in caldo.
Aggiungere al fondo di cottura ancora qualche cucchiaio di olio, farlo scaldare bene, unire i funghi tritati e lo scalogno, cuocere per alcuni minuti e completare con il prezzemolo tritato e con il succo del limone.
Versare la salsetta sui funghi, mescolare bene e servire.


Pleurotus alla brace

Prodotto: Pleurotus 
Tempo necessario: 15 minuti
Difficoltà: *

 

Ingredienti (4 persone):
1 kg di Pleurotus Biologici Fungorobica
olio
sale
pepe

Preparazione:
Pulire i funghi scartando la parte più dura del gambo: lavarli rapidamente e asciugarli.
Ungerli abbondantemente con olio extravergine di oliva dalla parte delle lamelle e disporli sulla graticola con braci ben calde.
Non appena cotti salare, pepare e servire.


Sformato di funghi

Prodotto: Champignon bianco
Tempo necessario: 2 h 
Difficoltà: **

 

Ingredienti (4 persone):
500 g di funghi Champignon freschi Fungorobica
2 cucchiaiate di concentrato di pomodoro
1/2 cipolla
3 cucchiaiate di farina
una tazza di latte
3 uova
2 cucchiaiate di burro
un pizzico di noce moscata grattugiata
sale
pepe

Preparazione:
Pulire i funghi Champignon Fungorobica, lavarli, asciugarli e affettarli.
Tritare la cipolla e metterla in una padella con una cucchiaiata di burro.
Unire i funghi e farli cuocere fino a quando la cipolla diventa trasparente, senza che però prenda colore.
Passare i funghi al setaccio e mettere il passato in una casseruola.
Unire una cucchiaiata di burro, spolverizzare con la farina e amaIgamare gli ingredienti, mescolando con un cucchiaio di legno, su fuoco moderato.
Versare, poco per volta, il latte e cuocere la crema fino a quando si presenterà liscia e piuttosto densa.
Togliere il composto dal fuoco e unirvi i tuorli delle uova.
Salare, pepare, aggiungere la noce moscata e mescolare bene.
Montare a neve ben ferma gli albumi e amalgamare anche questi al composto.
Unire in ultimo il concentrato di pomodoro.
Versare il tutto in uno stampo unto di burro e mettere lo stampo in una teglia contenente due dita di acqua in ebollizione.
Mettere in forno moderato e far cuocere per circa un’ora.
Sformare il composto su un piatto da portata e servire.

Uova ai funghi

Prodotto: Porcini secchi
Tempo necessario: 20 minuti 
Difficoltà: *


 

Ingredienti (4 persone):
20 g Funghi Porcini Secchi Fungorobica
4 – 6 fette di pane tostato
4 – 6 uova in camicia
2 – 3 formaggini cremosi
70 g di besciamelle
parmigiano
olio d’oliva
2 cucchiaini di cipolla
sale

Preparazione:
Disporre le fette di pane tostato in una pirofila unta, mettere su ogni fetta un uovo in camicia, coprire con besciamelle mescolata ai Funghi Secchi Fungorobica (ammollati in acqua o latte tiepido per 30 minuti e cotti in un leggero soffritto di olio e cipolla) ai formaggi e al parmigiano.
Passare in forno caldo per pochi minuti.
Servire ben caldo.

frutta